Il punto sul PNRR – novembre 2022

Novembre presenta due nuovi bandi da parte di Regione Marche e Regione Puglia. Entrambi, seppur con declinazioni diverse, dedicati al tema della formazione, per un totale previsto di circa € 1.400.000. 
È il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (ex MISE) ad essere il dicastero più dinamico: attraverso le varie previsioni dei contratti di sviluppo, destina oltre 2 miliardi di euro allo sviluppo di nuove filiere produttive e alla valorizzazione dei brevetti. 
Segnaliamo anche la riapertura programmata dei finanziamenti legati ai contratti di sviluppo per il comparto delle rinnovabili e delle batterie elettriche che vale per le imprese del settore oltre € 350.000.000. 

In generale si resta in una situazione abbastanza statica, che probabilmente attende ancora la piena operatività dei nuovi ministri e la negoziazione con Bruxelles.

Per approfondire si rinvia all’aggiornamento completo. Di seguito, invece la scheda dei bandi pubblicati, scaricabile gratuitamente